ORTO.jpg

FRUTTETO &

ORTO SINERGICO

FIORITURE

Sin dalla sua edificazione nel Cinquecento, Villa Solatia si è trasformata nei secoli, spesso in funzione della produzione agricola. L'hortus seicentesco viene via via ridimensionato a favore dell'arboreto, più rappresentativo del ceto nobiliare del casato dei proprietari.

E' con gli interventi della famiglia Tognazzi che però si è recuperato molto dello spirito originario della Villa, compresa la ricostruzione del frutteto e la recente realizzazione del grande orto in cui la produzione della verdura è alternata dalle erbe aromatiche officinali e dai fiori edibili e da taglio.  

L'assenza dell'uso di pesticidi e il valore riconosciuto all'azione degli insetti benefici, attratti attraverso la vasta popolazione floreale, rende tutti i prodotti completamente biologici.

Col variare delle stagioni l'orto e il frutteto mutano offrendo uno scenario sempre nuovo e diverso dove dedicarsi alla comunione con la natura e alla raccolta dei suoi doni.